Vai ai contenuti Intestazione del sito della Città di Corbetta
Home | Il comune | Uffici comunali | Demografici | Anagrafe | Procedure pratiche anagrafiche | Dichiarazione di trasferimento di Residenza all'estero |
servizi online per cittadini ed imprese - link ad un sito esterno in una nuova finestra

Valid XHTML 1.0 Strict

CSS Valido!

Dichiarazione di trasferimento di Residenza all'estero

L'art. 5 del D.L. 5/2012 convertito in Legge 4/4/12 N. 35, a partire dal 09/05/2012, introduce novità anche per quanto riguardo il trasferimento di residenza all'estero.


TRASFERIMENTO RESIDENZA ALL'ESTERO - CITTADINI ITALIANI

QUANDO: in occasione del trasferimento all'estero.

DA CHI: cittadino italiano che si trasferisce all'estero per un periodo superiore a 12 mesi.

La dichiarazione, se riguarda un intero nucleo familiare, può essere resa da un qualsiasi membro maggiorenne, ma deve essere sottoscritta da tutti i membri maggiorenni della famiglia.

Entro 90 giorni dall'arrivo all'estero il cittadino ha l'obbligo di rendere la dichiarazione di espatrio al Consolato Italiano di competenza.

DECORRENZA GIURIDICA: La cancellazione dal registro della popolazione e l'iscrizione in AIRE decorrono dalla data della presentazione della dichiarazione di espatrio resa al Comune.

COME: utilizzando il seguente modello: dichiarazione di trasferimento di residenza all'estero - Allegato 2.

AVVERTENZE

L'iscrizione in A.I.R.E. viene effettuata entro due giorni dal ricevimento del Modello Consolare sottoscritto dal cittadino presso il Consolato Italiano competente.

Se entro un anno il Comune non riceve dal Consolato la richiesta di iscrizione all'A.I.R.E., sarà avviato il procedimento di cancellazione del richiedente per irreperibilità.

Se, invece , la richiesta di iscrizione all'A.I.R.E. viene presentata direttamente al Consolato, come previsto dalla vigente normativa, questa comporterà l'automatica cancellazione dal registro della popolazione residente.

La cancellazione dall'Anagrafe e l'iscrizione A.I.R.E saranno effettuate dal Comune entro due giorni dal ricevimento del modello Consolare e con decorrenza dalla data di ricevimento del modello stesso.


TRASFERIMENTO RESIDENZA ALL'ESTERO - CITTADINI STRANIERI

QUANDO: in occasione del trasferimento all'estero.

DA CHI: cittadino straniero che ritorna o si trasferisce definitivamente all'estero. La dichiarazione, se riguarda un intero nucleo familiare, può essere resa da un qualsiasi membro maggiorenne, ma deve essere sottoscritta da tutti i membri maggiorenni della famiglia.

COME: utilizzando il seguente modello: dichiarazione di trasferimento di residenza all'estero - Allegato 2.

MODULISTICA E AUTOCERTIFICAZIONI