Vai ai contenuti Intestazione del sito della Città di Corbetta
Home | Il comune | Uffici comunali | Servizi sociali | Fondo non autosufficienza |
servizi online per cittadini ed imprese - link ad un sito esterno in una nuova finestra

Valid XHTML 1.0 Strict

CSS Valido!

Fondo non autosufficienza

Anche per l'anno 2017 gli Ambiti Territoriali, con fondi assegnati da Regione Lombardia con DGR n. 5940/2016, finanzieranno PROGETTI per la NON AUTOSUFFICIENZA.

Verranno sostenuti interventi a forte integrazione socio-sanitaria ai fini del riconoscimento della "MISURA B 2. A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITÀ GRAVE O COMUNQUE IN CONDIZIONE DI NON AUTOSUFFICIENZA".

 

In cosa consiste?

La misura si concretizza in interventi di sostegno e supporto alla persona e alla sua famiglia come di seguito specificato:

  • Buono sociale per persone con disabilità grave e gravissima che necessitano di assistenza durante l'arco della giornata. Buono sociale mensile, erogabile fino ad un importo massimo di  800,00EUR, a compensazione di prestazioni di assistenza assicurate dal care giver familiare e/o di prestazioni assicurate da assistente personale regolarmente retribuito.
  • Buono sociale a favore di persone con disabilità grave di età compresa tra 0 e 18 anni. Buono mensile erogabile fino ad un importo massimo di 500,00EUR, a sostegno delle seguenti tipologie di intervento:
    • 1. Attività di sostegno alla persona disabile ed alla sua famiglia mediante interventi di assistenza educativa domiciliare, realizzati sia presso la dimora familiare sia in luoghi di socializzazione;
    • Attività di gruppo rivolte a persone disabili, che vedono la partecipazione e il coinvolgimento dei ragazzi disabili, delle loro famiglie, delle reti di prossimità e di Terzo settore disponibili ad essere partner di progetto;
    • Percorsi di "accompagnamento" sia della persona disabile, sia della sua famiglia che promuovano forme di emancipazione della persona disabile dal contesto familiare.
    • Periodi di vacanza della persona disabile in contesti di gruppo o nell'ambito familiare, anche attraverso la presenza di personale educativo o di assistenza , che supporti la famiglia o più famiglie che decidono di vivere un periodo di vacanza assieme.
    • Non sono ammissibili progetti relativi all'assistenza scolastica.
  • Buono sociale per il sostegno di progetti di vita indipendente a favore di persone con disabilità grave e gravissima di età compresa tra 18 e 64 anni. Buono sociale mensile, erogabile fino ad un importo massimo di  800,00EUR, a sostegno di progetti di vita indipendente di persone che intendono realizzare il proprio progetto senza il supporto del care giver familiare, ma con l'ausilio di un assistente personale, autonomamente scelto e regolarmente retribuito. 
  • Voucher sociale a favore di persone disabili gravi e anziani non autosufficienti, per l'acquisto di interventi complementari al sostegno alla domiciliarità e per il potenziamento degli interventi domiciliari a persone già in carico al SAD (Servizio di Assistenza Domiciliare). Voucher sociali per il sostegno della domiciliarità e riguardanti: 

    • Interventi  complementari e/o integrativi al sostegno della domiciliarità: pasti, lavanderia, stireria, trasporto verso strutture sanitarie, sociosanitarie, riabilitative;
    • Potenziamento degli interventi tutelari domiciliari a persone già in carico al SAD.
  • Contributi sociali per periodi di sollievo della famiglia. Contributo sociale erogabile fino ad un importo massimo di 800EUR, relativo all'intero periodo di un mese di ricovero di sollievo, riparametrato in base alla durata del ricovero per periodi di sollievo inferiori al mese.

 requisitiRequisiti:

Tutte le persone con residenza in uno dei Comuni dell'Ambito del magentino con gravi limitazioni che ne compromettano l'autosufficienza ed autonomia personale nelle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale ed in possesso delle tipologie di requisito specifiche per ogni buono sociale/contributo o voucher. (I.S.E.E. e certificazioni attestanti la disabilità)

Gli interventi sono erogati previa valutazione sociale effettuata dai Comuni in raccordo con le ATS, e predisposizione del Progetto individuale. 

modalitaModalità di accesso:

Le domande dovranno essere presentate dal 3 marzo 2017 al 31 marzo 2017, utilizzando l'apposita modulistica, completa di tutti gli allegati richiesti per la tipologia di Buono/contributo o Voucher a:

Ufficio Servizi Sociali via Roma n. 17 Corbetta  nei seguenti orari di apertura al pubblico:

  • Lunedì dalle 08:30 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 18:00
  • Mercoledì dalle 08:30 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 19:00
  • Venerdì dalle 08:30 alle 12:00

Oppure:

Ufficio Protocollo Via Carlo Cattaneo n. 25  Corbetta nei seguenti orari di apertura al pubblico:

  • Lunedì dalle 08.30 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00
  • Martedì, Giovedì e Venerdì dalle 08.30 alle 12.00
  • Mercole dì dalle 08.30 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 19.00

 

download  Per informazioni, chiarimenti ed approfondimenti:
downloadDownload modulistica: